Scarinzi: “Noi responsabili, ma Mastella ci dica se è ancora nel centrodestra”

Quando il countdown segna meno 16 ore, Luigi Scarinzi, leader dei Pattisti in consiglio comunale, non arretra di un centimetro.

Se Clemente Mastella dovesse optare per una maggioranza aperta al centrosinistra, Forza Italia sarà dall’altra parte.

Scarinzi, secondo lei davvero domani Mastella ritirerà le sue dimissioni? 

“Dalle cronache giornalistiche di queste ore,  posso solo dire che è emerso con evidenza che la crisi al Comune di Benevento è politica e poco amministrativa. Basti pensare che noi consiglieri comunali non  abbiamo avuto contezza nè delle ragioni vere nè dell’evoluzione della crisi.  Sono convinto che il sindaco ritirerà le dimissioni, ma aspettiamo domani. Almeno ne capiremo i motivi”.

Ma lo ha sentito in questi giorni? 

“Assolutamente no”.

Questa crisi ha cambiato anche il lessico delle crisi politiche o amministrative: il sindaco si è dimesso di domenica e potrebbe ritirare le sue dimissioni di sabato, all’ora di pranzo, nel salotto di casa. Non le sembra a dir poco irrituale? 

“È una domanda alla quale francamente non saprei cosa rispondere. Probabilmente, il termine  per la decisione cade di sabato, quando gli uffici comunali sono chiusi”.

Cosa farete voi Pattisti nel caso in cui Mastella ritiri le dimissioni e vada in aula a caccia di una maggioranza? 

“Intanto, ci aspettiamo che emergano le motivazioni reali della  crisi. Credo che se Mastella ritirerà le dimissioni lo faà perchè è sicuro di avere una maggioranza. Noi terremo un atteggiamento da responsabili e valurlteremo di volta in volta quale posizione assumere” .

Lei dice che Mastella è sicuro di avere una maggioranza, ma, mi perdoni, quale maggioranza? 

“Ho letto che il nuovo gruppo Cittadini Protagonisti avrebbe offerto  una disponibilità. Vediamo”.

Secondo lei, è realistico un accordo con il centro-sinistra? 

“Credo che questa sia una crisi politica, non amministrativa, lo ripeto. E di accordi con il centrosinistra se n’è parlato molto in questi giorni. Leggo di accordi con De Luca . Noi di Forza Italia vogliamo capire se Mastella è ancora nel centrodestra oppure no”.

Nel caso in cui in aula si dovesse verificare un’intesa con il centro-destra, voi che farete? 

“Noi lavoriamo ad un tavolo di centrodestra omogeneo a livello comunale e regionale. Se queste voci dovessero essere confermate, assumeremo un atteggiamento responsabile. Se il quadro politico dovesse cambiare non potremo che diventeremo avversari politici. Aspettiamo”.

 

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo, giornalista per vocazione, addetto stampa con il pallino della comunicazione prima di tutto. Dopo aver scritto per varie testate giornalistiche, ha fondato sanniopage.com, per dimostrare che un altro giornalismo è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    Ok No thanks