Sconfitta Sant’Agata, Valentino potrebbe dimettersi da segretario del PD

È una sconfitta bruciante quella di Carmine Valentino a Sant’Agata de’ Goti. Tanto bruciante che l’ex sindaco potrebbe dimettersi da segretario provinciale del Partito Democratico.

Con uno scarto di 1360 voti Valentino ha incassato un colpo non facile da gestire. Un risultato imbarazzante per il numero uno del Pd. 

Valentino paga il prezzo dell’agguato a Giovannina Piccoli, che però porta a casa 914 preferenze. Sant’Agata de’ Goti boccia l’operazione sfiducia di qualche mese fa e manda a casa l’intera squadra Valentino. 

Una sconfitta sonora che ora mette in discussione anche il vertice del PD. Del resto, proprio in questo momento, di riscossa del partito un segretario  azzoppato appare non sostenibile.

Secondo indiscrezioni, Valentino starebbe pensando alle dimissioni da segretario provinciale del PD.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    Ok No thanks