Si teme che altri due possano essere dispersi dopo essere stati catturati in un incendio in Colorado

DENVER, 2 gennaio (Reuters) – Due persone sono scomparse e si teme siano morte dopo che gli incendi si sono diffusi in due città nella contea di Boulder, in Colorado, distruggendo quasi 1.000 case, hanno detto domenica i funzionari.

Lo sceriffo della contea di Boulder Joe Belle ha detto domenica in conferenza stampa che un uomo scomparso sabato era stato preso in considerazione e che non era stato ferito.

Dei due scomparsi, Belly ha detto di vivere in case bruciate da un incendio non identificato.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Le squadre di ricerca che hanno utilizzato cani addestrati per localizzare i corpi hanno lavorato domenica in condizioni difficili, cercando di trovare resti umani negli edifici bruciati, ha detto Belle.

Le autorità inizialmente hanno affermato che non ci sono state vittime a seguito del raro incendio urbano scoppiato giovedì pomeriggio nei sobborghi settentrionali dell’area metropolitana di Denver. Per saperne di più

Belle ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli durante le indagini su come è scoppiato l’incendio. Tuttavia, ha detto che gli investigatori hanno scoperto che l’incendio è iniziato vicino all’incrocio tra una strada statale e un’altra strada a South Boulder. Un video pubblicato su Twitter mostra un incendio ad ampio raggio vicino al punto in cui un capannone ha preso fuoco giovedì prima che iniziasse.

“Non sappiamo se quel capannone o qualsiasi altra cosa intorno sia il vero inizio dell’incendio o se sia secondario”, ha detto Belle. “È complicato e oggi è coperto da un piede di neve”.

Il Denver Post Domenica, agenti delle forze dell’ordine sono stati visti provenire da un gruppo di edifici di proprietà di una setta religiosa nelle vicinanze, dove le autorità ritengono che sia iniziato l’incendio.

Un membro delle Twelve Tribes, raggiunto domenica dal Denver Post, ha negato che l’incendio fosse divampato nella proprietà di Boulder della divisione. Il pannello non ha risposto a una richiesta di commento da Reuters.

Le autorità hanno emesso un mandato di perquisizione per l’indagine, ma Belle ha confermato sabato che non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Giovedì venti fino a 100 mph (160 km / h) hanno spinto gli incendi verso est nelle città di Superior e Louisville, spingendo entrambe le comunità a evacuare.

In circa due ore, il fuoco ha bruciato più di 6.000 acri, a volte spostando la lunghezza di un campo di calcio in pochi secondi, hanno detto i funzionari.

Belle ha detto che 991 case sono state distrutte nelle aree non collegate di Superior, Louisville e County, l’incendio più devastante in termini di case perse nella storia dello stato.

I funzionari inizialmente hanno affermato che le scintille potrebbero essere state bruciate da linee elettriche abbattute da forti venti, ma uno studio della società di servizi pubblici Excel Energy (XEL.O) Non ci sono state linee danneggiate o cadenti vicino alla fonte dell’incendio.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato l’area un disastro nazionale e sta rilasciando fondi federali per aiutare le operazioni di salvataggio delle persone e delle imprese colpite.

Il governatore Jared Police ha detto domenica: “So che questo sarà un momento difficile nella tua vita… saremo di nuovo forti perché il Colorado è forte”.

Report di Keith Kaufman a Denver, Kanishka Singh a Bangalore, Rich McKay ad Atlanta e Brad Brooks a Lubbock, Texas; Montaggio di Daniel Wallis, Diane Croft e Lisa Schumacher

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.