Sparatoria a Denver: Rampage lascia 5 morti, incluso l’uomo armato

Un uomo armato ha ucciso quattro persone e ferito almeno altre tre, tra cui un agente di polizia, in una sparatoria nella zona di Denver lunedì, ha detto la polizia.

Il sospettato, che non è stato immediatamente identificato dalle autorità, è morto durante la sparatoria.

Le autorità stanno cercando il movente dietro a diverse sparatorie a Denver e nei dintorni della capitale del Colorado. Paolo M. Bassen, capo della polizia di Denver Ha detto ai giornalisti durante la conferenza stampa: “E’ tempo di vacanze. Non è normale che la nostra società abbia questo tipo di stravaganze.

La sparatoria è iniziata poco dopo le 17:00 nel centro di Denver, dove due donne sono state uccise e un uomo è rimasto ferito, ha detto il capo Pazen.

Poco dopo, un uomo è stato colpito a diversi isolati di distanza, ha detto il leader, e gli agenti di polizia hanno aperto il fuoco con una persona sospetta.

Lo stesso sospetto è poi fuggito nella vicina città di Lockwood, ha detto il capo Bassen.

Poco prima delle 18:00, il dipartimento di polizia di Lockwood ha ricevuto una segnalazione secondo cui un’azienda era stata licenziata, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del dipartimento John Romero durante una conferenza stampa congiunta con il capo del capo. Una delle vittime è stata poi trovata morta ed è stata dichiarata morta sul posto. Romero ha detto che la polizia ha identificato l’auto e il sospettato nella sparatoria. Non hanno rilasciato il suo nome.

Quando gli agenti hanno trovato l’auto, l’uomo armato ha aperto il fuoco e gli agenti hanno risposto al fuoco, il sig. ha detto Romero. L’uomo armato è poi fuggito in un hotel Hyatt dove si crede che abbia sparato a un impiegato. Ha anche sparato e ferito un agente di polizia della Lockheed dopo aver lasciato l’hotel.

READ  A Kiev si è sentita un'esplosione e l'ufficiale dice che l'aereo nemico è stato abbattuto

L’ufficiale ferito sarebbe stato operato. Romero ha detto in conferenza stampa. Paul Oskel, un portavoce del dipartimento di polizia di Lockwood, ha affermato di non avere ulteriori informazioni sulla salute dell’agente. Lo stato dell’impiegato dell’hotel non è stato immediatamente noto fino a lunedì sera.

Il sospettato è stato poi colpito durante la serrata ed è stato dichiarato morto sul posto. ha detto Romero. Non è stato immediatamente chiaro se gli agenti di polizia gli abbiano sparato.

Il capo Bason ha affermato, sulla base di informazioni preliminari, che il dipartimento di polizia di Denver ritiene che la stessa persona sia stata responsabile della sparatoria e delle precedenti sparatorie con la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.