Staff da 50 mila euro l’anno per il neosindaco Mastella. In arrivo 3 assistenti per l’ex ministro

Per far viaggiare a dovere la sua macchina amministrativa, Mastella ha bisogno di una squadra a tre.

Tre consulenti, da assumere a tempo determinato, per i quali non sarà necessaria la laurea, ma sufficiente il diploma, e che costeranno circa 50 mila euro l’anno. 

Uno/una dovrà occuparsi di “assistenza all’organo di vertice nei rapporti di carattere politico-istituzionale e nelle funzioni di rappresentanza dell’Ente”, in altre/poche parole dovrà telefonare e inviare mail.

Ad uno/una consulente sarà affidata “l’attività di comunicazione dell’operato dell’Amministrazione al fine di assicurare un’informazione trasparente ed esauriente”. Mastella in fondo è stato capo ufficio stampa del Ciriaco De Mita dei tempi delle vacche grasse per tutti, è un comunicatore nato, il suo staff non poteva lasciare libera questa casella, anche se il Comune di Benevento vanta un ufficio stampa stabile che per uno abituato a staff da ministro sarà, però, poca roba.

Il terzo consulente si dedicherà alle “attività di supporto all’organo di vertice nelle relazioni con i cittadini”, sarà dunque un “risponditore”, uno che smista bisogni e istanze dei cittadini/elettori, una specie di “sono Wolf, risolvo problemi” (forse in gonnella).

Mastella, approdato alla guida di un comune di 60 mila abitanti, quindi, pensa in grande e fa altrettanto. Lui che per decenni si è aggirato tra i corridoi dorati di Montecitorio, Palazzo Chigi, del Parlamento europeo, si concede un super-staff.

L’avviso pubblico per il conferimento d’incarico a tempo determinato e part-time a tre risorse umane da assegnare all’Ufficio di Staff è stato pubblicato oggi all’Albo Pretorio online e nella sezione Bandi e Avvisi del sito del Comune di Benevento.

Le domande di partecipazione – rendono noto da Palazzo Mosti –  dovranno pervenire entro e non oltre l’ottavo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso.

Uno staff per far parte del quale non sarà necessaria la laurea, ma sarà sufficiente il diploma di scuola media di II grado e che costerà alle casse del Comune circa 50 mila uro l’anno (compensi di 1361 euro pro-capite, cui va aggiunta una somma di 100 euro mensili come salario accessorio).

Un pensiero riguardo “Staff da 50 mila euro l’anno per il neosindaco Mastella. In arrivo 3 assistenti per l’ex ministro

  • Avatar
    28/10/2016 in 22:31
    Permalink

    Se vuole, mi offro come assistente volontario, per soli 5 lt, ‘na frittata e ‘na ‘ngazzosa, tranne per l’assistenza all’organo del vertice!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.