Svapoweb pronta a donare un ventilatore polmonare al San Pio

“Essere imprenditori, secondo la mia concezione, significa creare ricchezza, creare posti di lavoro ma deve anche significare venire in supporto della società qualora esistessero momenti di disagio”, Arcangelo Bove, titolare della Svapoweb, azienda leader nella commercializzazione delle sigarette elettroniche, con sede nella provincia di Benevento ma con punti vendita ormai in molte città italiane, comincia a spiegare così, su Facebook, le sue iniziative di solidarietà in questa fase di grande emergenza sanitaria ed economica.

Oggi Bove ha comunicato all’azienda ospedaliera San Pio la disponibilità all’acquisto di un ventilatore polmonare.

“Da imprenditore, quindi, ma anche da padre di famiglia – racconta – non sono potuto rimanere indifferente al momento di diffusa criticità che si sta riscontrando in ambito sanitario e, per questo, ho di mia iniziativa offerto un supporto all’azienda ospedaliera del Capoluogo beneventano, la “San Pio”, dicendomi disponibile ad acquistare un ventilatore polmonare.

La mia azienda già aveva fatto dono alle Forze dell’Ordine del territorio, ad un locale Ente comunale e ad un presidio 118, inoltre, del gel igienizzante commercializzato sempre da Svapoweb dal momento che ci siamo resi conto di come vi sia una forte carenza, presso il personale di cosiddetta prima linea, rispetto alla disponibilità di quei presidi che dovrebbero essere, invece, fondamentali già nella gestione dell’ordinario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks