Tesla richiama quasi mezzo milione di auto elettriche per motivi di sicurezza

San Francisco, 30 dicembre (Reuters) – Tesla Inc. (TSLA.O) Il controllore della sicurezza stradale degli Stati Uniti ha dichiarato giovedì che sta richiamando più di 475.000 delle sue auto elettriche Model 3 e Model S per affrontare i problemi della telecamera per la retromarcia e del bagagliaio che aumentano il rischio di incidenti.

La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) sta discutendo un altro problema con la telecamera con il produttore del veicolo durante l’ispezione del sistema di assistenza alla guida dell’azienda.

Gli anni modello interessati dal richiamo vanno dal 2014 al 2021 e il numero totale di veicoli richiamati è pari a mezzo milione di veicoli consegnati da Tesla lo scorso anno.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Circa 200.000 veicoli Tesla saranno richiamati in Cina, ha detto venerdì l’autorità di regolamentazione del mercato del paese.

Il Federal Regulator ha affermato che il produttore di veicoli elettrici statunitense sta richiamando 356.309 veicoli Model 3 2017-2020 a causa di problemi con la telecamera per la retromarcia e 119.009 veicoli Model S a causa di problemi al cofano anteriore.

Non è stato possibile raggiungere Tesla per un commento.

Per le berline Model 3, NHTSA ha affermato che “l’apertura e la chiusura del cofano del bagagliaio possono danneggiare il cablaggio della telecamera per la retromarcia, impedendo alla telecamera di retromarcia di mostrare l’immagine”.

Tesla ha identificato 2.301 richieste di garanzia e 601 rapporti sul campo sulla questione dei veicoli statunitensi.

Per i veicoli Model S, ha affermato Tesla, il chiavistello potrebbe “far aprire il bagagliaio senza preavviso e ostruire la visuale del conducente, il che aumenterebbe il rischio di incidente”.

READ  40 La migliore lucchetto antiscasso del 2022 - Non acquistare una lucchetto antiscasso finché non leggi QUESTO!

Tesla ha affermato di non essere a conoscenza di incidenti, lesioni o decessi relativi ai problemi citati nel richiamo delle vetture Model 3 e Model S, ha affermato l’NHTSA.

I veicoli Tesla Model 3 realizzati in Cina sono stati visti durante un evento di consegna il 7 gennaio 2020 in una fabbrica a Shanghai, in Cina. REUTERS / Aly Song

Le azioni di Tesla sono scese fino al 3% al mattino, ma sono aumentate di nuovo e alla fine sono state scambiate intorno a $ 1.088,76. Si prevede che sabato la casa automobilistica più preziosa del mondo registrerà consegne di veicoli nel primo trimestre.

Tesla richiamerà 200.000 veicoli nel paese, tra cui 19.697 Model S importati, 35.836 Model 3 importati e 144.208 Model 3 realizzati in Cina, ha affermato il controller del mercato cinese.

Tesla sta richiamando queste auto elettriche, prodotte tra il 2015 e il 2020, a causa di rischi per la sicurezza come l’improvvisa apertura del cofano del bagagliaio durante il funzionamento, secondo un post sul sito Web dell’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato.

Problema con la fotocamera

Questo mese, l’NHTSA ha detto che stava parlando con Tesla di problemi con la telecamera laterale in alcuni veicoli. L1N2SU2EA

La CNBC ha annunciato che Tesla sostituirà le telecamere dei ripetitori difettose sui parafanghi anteriori di alcuni veicoli fabbricati negli Stati Uniti senza richiamare le parti.

NHTSA sta indagando sulla decisione della casa automobilistica di consentire a 580.000 veicoli Tesla di giocare sugli schermi delle auto durante il funzionamento. Per saperne di più

Secondo l’NHTSA, Tesla ha accettato di eliminare tali funzionalità di gioco durante lo spostamento delle sue auto. Per saperne di più

READ  L'ex presidente della Camera dell'Illinois Michael Madigan - NBC accusato di frode a Chicago

Sotto la pressione dell’NHTSA, Tesla ha accettato di richiamare 135.000 veicoli con display touchscreen a febbraio, il che potrebbe portare a guasti e un aumento del rischio di incidenti. Per saperne di più

Ad agosto, dopo una serie di incidenti che hanno coinvolto modelli Tesla e veicoli di emergenza, l’NHTSA ha avviato un’ispezione di sicurezza sistematica del pilota automatico del sistema di assistenza alla guida di Tesla Inc. Per saperne di più

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Rapporto di Hyunju Jin a San Francisco e Akash Sriram a Bangalore; Rapporto aggiuntivo di David Shepherdson a Washington; Montaggio di David Clark, Anil de Silva, Alistair Bell, David Gregorio e Louise Heavens

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.