Tetracloroetene, Carabinieri Forestali convocano AltraBenevento. Blitz all’Arpac

La questione tetracloroetene è ormai nelle mani degli inquirenti. Questa mattina, i Carabinieri Forestali hanno convocato i vertici dell’associazione AltraBenevento e si sono recati presso gli uffici dell’Arpac e della Regione Campania per acquisire documenti sulla presenza della pericolosa sostanza nelle acque dei due pozzi sotto accusa.

Solo ieri AltraBenevento aveva inviato al ministro dell’ambiente Costa una missiva in cui dettagliava la vicenda e accusava gli enti coinvolti nella gestione acqua di mettere in atto u o scaricabarile su un caso che ruguarda la salute di migliaia di cittadini.

Più tardi ulteriori aggiornamenti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.