Trotta Bus, sanificazione dei mezzi a ogni fine corsa

“L’emergenza sanitaria da COVID-19 ha consentito alla Trotta Bus Services di ripensare il proprio modello di organizzazione e gestione del servizio, coniugando la prosecuzione dell’attività con la massima garanzia delle condizioni di sicurezza dei propri ambienti”, così in una nota stampa la Trotta Bus..

“L’esigenza preminente di salvaguardia della salute della collettività impone a ciascun operatore economico, in particolare di coloro che svolgono servizi di pubblica utilità, di assicurare la salubrità e la pulizia dei propri spazi.

Alla luce di tale presa di consapevolezza, si rileva che i mezzi di trasporto pubblico locale possono rappresentare spazi nei quali virus, batteri e germi patogeni possono proliferare e diffondersi agevolmente in ragione dell’utilizzo quotidiano da parte di un numero elevato di passeggeri.

Sulla base di tali rilievi e della necessità di operare scelte responsabili idonee al mantenimento della salute del personale dipendente e di tutti gli utenti fruitori dei propri servizi mediante l’acquisizione di standard igienici che garantiscano la salubrità degli spazi, la Trotta Bus Services ha adottato misure volte alla prevenzione della probabilità di esposizione al contagio delle persone in viaggio e del personale di guida tra i quali l’investimento in tecnologie innovative che consentono la sanificazione interna del proprio parco mezzi con l’utilizzo di macchinari che, mediante l’erogazione di vapore saturo a 10 bar di pressione ad una temperatura di 180°, assicura la totale rimozione della carica batterica, fungina e virale su tutte le superfici attraverso lo shock termico.

In considerazione dell’efficacia e della rapidità di tale metodologia di sanificazione, utilizzati altresì per la sanificazione degli spazi ospedalieri e per la filiera alimentare ove è richiesta la sterilizzazione degli ambienti, le vetture vengono quotidianamente trattate ad ogni fine turno mediante specifici protocolli di sanificazione idonei a garantire la massima pulizia degli abitacoli abbattendo il rischio epidemiologico”.

Nella gestione dell’emergenza epidemiologica, il coordinamento tra l’Amministrazione Comunale e la Trotta Bus Services S.p.A. è risultato particolarmente proficuo per l’elaborazione dei migliori protocolli da adottare per affrontare la suddetta situazione tra i quali l’approvvigionamento delle mascherine e guanti per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus COVID-19 nel prima fase di emergenza dove vi era una oggettiva difficoltà di reperimento.

A tal riguardo la Trotta Bus Services S.p.A. ringrazia il Comune di Benevento, in particolare il Sindaco Clemente Mastella e l’Assessore ai trasporti Luigi Ambrosoni, per l’attenzione, la premura, la sensibilità e la disponibilità nell’affrontare unitamente l’emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.