Un giudice federale ha vietato al Dipartimento della Difesa di punire le forze della Marina per essersi rifiutate di vaccinare.

Un giudice federale ha emesso un’ordinanza restrittiva preliminare Lunedì, il Dipartimento della Difesa ha impedito alla Marina di intraprendere “qualsiasi azione avversa” contro 35 marinai della marina che si sono rifiutati di essere vaccinati contro il virus corona, sostenendo che violava la loro libertà religiosa.

I membri del servizio, inclusi i Navy SEAL e i membri del Naval Special Warfare Command, hanno intentato azioni legali contro l’amministrazione Biden, sostenendo che le loro “vere credenze religiose impediscono a tutti di ricevere il vaccino Govt-19”. fede cristiana. “Il Ordinato dal Pentagono Tutte le truppe attive ricevono il vaccino.

Reed O’Connor, un giudice del distretto settentrionale del Texas, ha efficacemente impedito al dipartimento di punire quelle truppe.

“Il nostro Paese chiede agli uomini e alle donne delle nostre forze armate di servire, soffrire e sacrificarsi. Ma non stiamo chiedendo loro di mettere da parte la loro cittadinanza e rinunciare ai diritti che si sono impegnati a proteggere “, ha scritto il giudice O’Connor nel suo ordine di 26 pagine. Ha aggiunto: “L’epidemia di Govt-19 non ha concesso al governo alcuna licenza per revocare tali libertà. Covit-19 non fa eccezione al Primo Emendamento. Non ci sono esenzioni militari dalla nostra costituzione.

Il gruppo rappresenta una piccola frazione delle truppe attive degli Stati Uniti e, a metà dicembre, c’erano soldati e membri della Marina molto attivi. È stata ricevuta almeno una dose Del vaccino. Migliaia di persone hanno chiesto esenzioni religiose, hanno detto funzionari a dicembre.

Il risultato segue un altro vietato Da un giudice a novembre contro l’Ordine nazionale di immunizzazione per gli operatori sanitari del presidente Biden.

READ  40 La migliore abbeveratoio galline del 2022 - Non acquistare una abbeveratoio galline finché non leggi QUESTO!

Il giudice O’Connor, nominato dal presidente George W. Bush, ha fedelmente eliminato molti dei principi democratici messi in discussione sul banco federale. In risposta al divieto di lunedì, il senatore repubblicano Ted Cruz del Texas ha twittato: “Questa è una grande vittoria!”

Un portavoce del Pentagono non è stato immediatamente disponibile per un commento. Ma lunedì sera, il portavoce del Pentagono John Kirby ha detto che i funzionari della sicurezza stanno rivedendo l’ordine restrittivo. Washington Post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.