“Una lunga strada da percorrere” prima del ritorno del PGA Tour

Un anno fa, Tiger Woods è quasi morto quando si è schiantato con il suo SUV ad alta velocità in una zona boscosa su una strada ventosa a Los Angeles.

Mercoledì, 51 settimane dopo l’orribile incidente e alla vigilia del Genesis Invitational, il 46enne Woods ha parlato del suo lento ritorno a giocare ancora una volta in modo competitivo.

Mentre lo faceva, ha premuto il freno, cosa che la polizia ha indicato Ha rivelato di non averlo fatto Prima di schiantarsi a più di 80 mph lo scorso 23 febbraio – alla sua velocità di rimonta.

“Tornerei? Sì”, ha detto Woods del Riviera Country Club di Los Angeles, dove questa settimana si svolgerà il torneo a favore della sua fondazione. “Tornerei indietro e giocherei un programma completo? No, posso giocare a certi eventi qua e là, ma a tempo pieno, no, non accadrà mai più. ”

Quando vedremo Woods Gioca di nuovo al torneo di golf?

“Spero di farvi sapere quando suonerò di nuovo”, ha detto Woods. “Voglio saperlo, ma non lo faccio. Il mio golf è stato molto limitato. Posso schizzare la palla e colpirla bene e il ferro corto davvero bene, ma non ho davvero fatto cose lunghe sul serio”.

L'ospite di Genesis Invitational Tiger Woods parla in una conferenza stampa
Tiger Woods ha detto di essere frustrato dal programma lento per il ritorno del PGA Tour dopo il suo orribile incidente d’auto,
AFP tramite Getty Images

“Sto ancora lavorando sulla parte ambulante”, ha continuato. “I miei piedi erano un po’ lontani circa un anno fa, quindi la parte della camminata è qualcosa su cui sto ancora lavorando, lavorando sulla forza e sullo sviluppo in questo. Ci vuole tempo. La cosa frustrante è che non è nei miei programmi. Io voglio essere in un certo posto, ma non lo sono.” .”

READ  Olimpiadi in diretta: la Norvegia è in testa al medagliere con 16 ori

Woods, ha subito fratture aperte della tibia superiore e inferiore e del perone della gamba destra e un piede danneggiato In un incidente d’auto Dopo aver guidato la sua trazione integrale su due corsie opposte, ha urtato una barriera, ha sradicato un albero ed è finito a testa in giù e nel bosco.

In una conferenza stampa al World Champion Challenge a fine novembre alle Bahamas, Woods ha rivelato che i medici inizialmente pensavano che la sua gamba dovesse essere amputata.

È cambiato”, ha detto Woods mercoledì. “La mia gamba destra non assomiglia alla mia gamba sinistra, mettiamola così.”

Oltre a tagliare e posare, ha detto Woods, non è stato in grado di allenarsi tanto quanto avrebbe voluto: il peso e la coppia sulla gamba destra sono troppi in questo momento.

“Posso camminare sul tapis roulant tutto il giorno”, ha detto Woods. “È facile. È solo dritto, non ci sono dossi sulla strada. Ma camminando su un campo da golf dove ci sono increspature, ho molta strada da fare. È stata dura, ma sono arrivato qui, sono arrivato fin qui e Ho ancora molta strada da fare. “Ogni giorno è una lotta e accolgo con favore quella lotta. Alzati la mattina, andiamo ancora qualche round”.

Woods ha sottovalutato il fatto di esserne capace Interpretare la sfida padre e figlio nel Consiglio nazionale palestinese A dicembre, un evento di due giorni in cui lui e suo figlio Charlie sono arrivati ​​​​secondi dopo John Daly e suo figlio John II. Questo evento è un affare di bassa tensione, poiché i giocatori usano i carri.

“Posso ancora giocare, ma sono in un buggy”, ha detto Woods. “È facile essere un guerriero del fine settimana. Colpisci la palla, salta sul carrello, cavalca, esci a malapena dal carrello, prendi lo schiacciapatate e colpisci la palla successiva. Ma camminare su un campo da golf, è un affare completamente diverso. “

READ  40 La migliore racchetta tennis principiante del 2022 - Non acquistare una racchetta tennis principiante finché non leggi QUESTO!

Quando gli è stato chiesto se fosse stato incoraggiato a suonare all’evento padre e figlio, Woods ha detto: “Mi ha dato speranza? Sì, l’ha fatto, perché l’anno scorso ho avuto un anno molto difficile. Ma ciò non significa che sarò tornare in tour in qualsiasi momento presto.Ero così limitato in quello che potevo fare.Essere qui in tour era esposto.

Un'auto parcheggia su un lato dopo che il giocatore di golf Tiger Woods si è ribaltato.
I medici pensavano che avrebbero dovuto amputare il lato sinistro di Tiger Woods dopo il suo incidente d’auto del 2021.
AP

“Non ci sono concerti e devi essere abbastanza in forma per praticare questo sport ad alto livello, devi essere in grado di allenarti ad alto livello per aspettarti di venire qui e vincere, e io non ho fatto niente di tutto ciò .”

Woods, cinque volte campione Masters, non ha escluso la partecipazione all’annuale April Par-3 Championship che si svolge mercoledì dell’Augusta National Masters Week.

Ha detto: “Posso farlo ora, ma se lo faccio o no, non lo so”.

Tiger Woods (a destra) e suo figlio Charlie Woods durante il secondo round del campionato PNC
Tiger Woods è tornato in pista per interpretare il figlio Charlie per il campionato PNC a dicembre 2021.
AFLO/otturatore

Ha detto che trascorreva molto del suo tempo a casa leggendo i libri di Dean Koontz e giocando ai videogiochi, che sono state la sua passione sin da quando era giovane.

“Vorrei poter trascorrere più tempo sulla gamma”, ha detto Woods. “Ma a questo punto non è realistico”.

Woods non si era perso di essere seduto di fronte ai giornalisti solo un anno dopo Potrebbe perdere la gamba destra e forse la vitain quell’incidente a poche miglia dalla Riviera.

“Sono molto, molto fortunato”, ha detto Woods. “Essere in grado di mantenere la mia gamba destra qui, è enorme. Ho ancora molti problemi con questo, ma è un mio problema e sono così grato per questo. Grazie a tutti i chirurghi, medici e infermieri per tutti gli innumerevoli interventi chirurgici che abbiamo avuto e innumerevoli riabilitazioni.” E [physical therapy] Le sessioni sono brutali, ma è ancora mia, e sono così grato per questo. ”

READ  Risultati UFC 272, highlights: Colby Covington macina la vittoria su Jorge Masvidal per porre fine alla rivalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *