Verifica terminata. Nessun consigliere moroso

In relazione alla procedura di verifica circa l’eventuale sussistenza di cause di incompatibilità di assessori e consiglieri derivanti da debiti liquidi ed esigibili per imposte, tasse e tributi,  il dirigente del Settore Gestione Economica ha comunicato alla Segreteria Generale dell’Ente che non risultano situazioni di incompatibilità ex art. 63 del TUEL e che solo un consigliere ha attualmente in corso due dilazioni di pagamento (una con il Comune e un’altra con la concessionaria Soget) per accertamenti e ingiunzioni fiscali TARSU.

One thought on “Verifica terminata. Nessun consigliere moroso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    Ok No thanks