SPECIALE ELEZIONI – Pasqualino Ciervo: “Voglio dare una mano per migliorare Sant’Agata”

Entra nel vivo la campagna elettorale a Sant’Agata de’ Goti in vista del rinnovo del parlamentino di Palazzo San Francesco. Tra i volti nuovi spicca quello di Pasqualino Ciervo, 44enne geometra locale che scende in campo tra le fila della lista che fa riferimento al candidato Sindaco Giovannina Piccoli. 

Per me è la prima esperienza nella politica attiva” – ha commentato Ciervo. “Mi sono sempre interessato alla politica, dando il mio contributo anche in passato, ma oggi sento il desiderio ed anche la necessità di fare un passo in avanti: da spettatore vorrei diventare  protagonista della politica santagatese. Da professionista locale è questo il momento per dare il mio apporto personale alla crescita ed allo sviluppo del mio paese. È per questo che ho deciso di fare questa scelta: mi sento di poter rappresentare un gruppo di amici e di giovani con cui mi trovo a vivere questo delicato momento storico in uno dei borghi più apprezzati del Sannio. Ho sempre vissuto a S. Agata che per me rappresenta il centro della mia vita tanto che ho deciso di costruire la mia famiglia e la mia professione tra queste mura. Lo spirito che mi ha mosso nel decidere di scendere in campo, dunque, è prima di tutto l’amore che mi lega al mio paese e credo che sia giunto il momento di dare una mano a migliorare S. Agata senza false promesse ma in modo concreto e realistico. Vorrei vivere questo mese di campagna elettorale con animo sereno, consapevole di affrontare un’esperienza nuova nel rispetto di tutti e spero di potermi divertire tra le persone del mio paese” – ha concluso Ciervo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.