Tre morti e sei feriti nell’esplosione di una petroliera nell’Huds dello Yemen rivendicano gli Emirati Arabi Uniti

I sostenitori del movimento Houthi si sono radunati a Sana’a, Yemen, il 26 marzo 2019, per celebrare il 4° anniversario dell’intervento militare guidato dai sauditi nella guerra in Yemen.

Khalid Abdullah | Reuters

Dubai, Emirati Arabi Uniti – I ribelli Houthi dello Yemen hanno ucciso tre persone e ferito altre sei in un attacco ad Abu Dhabi lunedì. L’attacco ha dato fuoco e tre autocisterne sono esplose vicino ai depositi della compagnia petrolifera statale ADNOC. I morti erano un pachistano e due indiani, secondo l’agenzia di stampa statale degli Emirati Arabi Uniti WAM.

La polizia di Abu Dhabi ha dichiarato in un comunicato che lunedì pomeriggio sono scoppiati incendi nella zona industriale di Musaffah e in un cantiere edile vicino all’aeroporto internazionale di Abu Dhabi nella capitale degli Emirati Arabi Uniti. Le autorità ritengono che l’attacco sia stato effettuato da droni.

“Le indagini iniziali hanno rivelato che i piccoli oggetti volanti caduti in entrambe le aree probabilmente appartenevano a droni. Squadre di ufficiali qualificati sono state inviate e l’incendio è attualmente in fase di estinzione”, si legge nel comunicato della polizia.

Il rapporto preliminare affermava che “i due incidenti non hanno causato danni significativi” e che era stata avviata un’indagine approfondita.

Un portavoce del movimento yemenita Houthi, in guerra con la coalizione a guida saudita, che comprende gli Emirati Arabi Uniti dal 2015, ha affermato che i suoi militanti hanno lanciato un’operazione militare nel Gulf Sheikhdom e rilasceranno maggiori dettagli in poche ore . , Secondo Reuters.

Il massiccio ritiro degli Emirati Arabi Uniti dallo Yemen nel 2019 ha fatto precipitare il paese più povero del Medio Oriente in una sanguinosa guerra per quasi quattro anni e ha provocato una guerra per procura tra l’Arabia Saudita e il suo avversario regionale, l’Iran, per finanziare e armare gli Houthi.

READ  40 La migliore motore gpl del 2022 - Non acquistare una motore gpl finché non leggi QUESTO!

Abu Dhabi ha ancora un’influenza significativa tra le forze yemenite, armate e addestrate per combattere gli Houthi, che nel 2014 hanno estromesso il governo dello Yemen sostenuto dai sauditi guidato dal presidente Abdrab Mansour Hadi.

Gli Houthi hanno effettuato centinaia di attacchi missilistici e di droni transfrontalieri in Arabia Saudita negli anni da quando Riyadh ha lanciato attacchi aerei sullo Yemen, uccidendo decine di migliaia di yemeniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *